Current track

Title

Artist


Catania: ambulanti paralizzano la tangenziale ovest

Scritto dail 19 Aprile 2021

CATANIA – Tangenziale bloccata per proteste. Stamattina, in direzione della tangenziale ovest di Catania in direzione Siracusa si sono verificati dei disagi per la protesta dei commercianti ambulanti contro le decisioni prese dal Governo centrale in relazione all’attività di commercio nelle aeree pubbliche. Questo ha comportato la chiusura dello svincolo di Gravina.  “In questo momento la nostra Polizia Municipale è impegnata in attività di supporto alla Polizia Stradale – ha spiegato il primo cittadino del Comune etneo, Massimiliano Giammusso – su richiesta della Questura. Pertanto invitiamo i cittadini a non dirigersi verso gli svincoli di ingresso alla Tangenziale per evitare ulteriori ingorghi”. La polizia presente ha disposto che la manifestazione si svolgesse nella corsia d’emergenza, così da utilizzare la corsia di marcia per consentire il transito dei furgoni per far scendere in sicurezza le persone a bordo e l’utilizzo della corsia di sorpasso per la normale circolazione.

“Questa protesta è importante perché sappiamo quanto abbiamo chiuso e non quando riapriremo, vogliamo subito la riapertura delle fiere, dei mercati e delle sagre – ha commentato il presidente provinciale della Fiva Confcormmerio Arturo Coglitore. I mercati possono stare tutti aperti, non è accettabile che ogni sindaco decida in maniera diversa”. Solamente a Catania gli ambulanti che risentono della chiusura sono circa quattromila. Chiedono la cancellazione dei debiti e dello status di cattivi pagatori.

Alla manifestazione presente anche il deputato regionale Fratelli D’Italia Gaetano Galvagno.

GUARDA IL VIDEO DI LOCAL TEAM