Catania, mangia fungo e finisce in ospedale: l’appello dei medici

 Catania, mangia fungo e finisce in ospedale: l’appello dei medici
Primo caso di intossicazione da funghi in provincia di Catania. Un uomo di 40 anni è finito al pronto soccorso dopo aver ingerito un Chlorophyllum molybdites, un fungo simile al commestibile “Mazza da tamburo” ma altamente tossico.
Arrivato al nosocomio di Acireale, è stato curato per un’intossicazione gastrointestinale ed è stato sottoposto a lavanda gastrica.
L’appello ai cittadini: “consumate solo funghi certificati dall’Asp”.
Il Chlorophyllum molybdites è il fungo responsabile del primo caso di intossicazione nella stagione corrente. La sintomatologia gastrointestinale si presenta a breve latenza, ma spesso le complicanze rendono necessario il ricorso al Pronto Soccorso.
Il 28 settembre, presso la sede del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catania, in programma la seduta d’esami per l’abilitazione alla vendita di funghi freschi spontanei.
Digiqole Ad Digiqole Ad

Potrebbe interessarti

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE