RSC Magazine

Compleanno di un grande campione, Michael Schumacher compie 53 anni

Il tedesco, sette volte campione mondiale di F1, festeggia il suo compleanno. Michael Schumacher, protetto dalla famiglia che decide di non rilasciare aggiornamenti sul suo attuale stato di salute, compie 53 anni.

La tragedia – Come noto a tutti, il pluricampione, la mattina del 29 dicembre 2013, durante una discesa con gli sci in un fuori pista sulle nevi di Méribel in Savoia (Francia), Michael Schumacher cade e sbatte violentemente la testa contro una roccia, urto aggravato dalla presenza di una videocamera sportiva la cui asta di supporto perfora il casco, impattando contro il cranio. Ricoverato d’urgenza in stato semicomatoso al centro ospedaliero universitario di Grenoble, viene sottoposto a un’operazione neurochirurgica per grave trauma cranico ed emorragia cerebrale. Da quel momento, entra in coma farmacologico.

Il ricordo. Per molti è un mito, una leggenda, un esempio e per molti un grande amico, come ad esempio per Jean Todt (ex team principal della Ferrari), che su twitter scrive: “Buon compleanno Mikel! In questo giorno speciale celebriamo una grande leggenda della F1 ed un caro amico. Continui ad essere un’ispirazione per tutti noi. Tutto il mio affetto in occasione del tuo compleanno”.

I titoli. Michael Schumacher resta sempre un grandissimo campione. Tanti titoli i vinti e i riconoscimenti ottenuti: Pilota dell’anno dell’ADAC nel 1992, Sportivo tedesco dell’anno nel 1995 e 2004, Atleta del secolo nel 2004, Sportivo dell’anno di GQ nel 2010, Inserito nella FIA Hall of Fame di Parigi dal 2017, 7 titoli mondiali di F1 e tanti altri riconoscimenti.

Michael Schumacher era e resta un campione. Una leggenda che ha fatto grande uno sport e come tale non sarà mai dimenticata. Auguri Micheal.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio