Covid: Green Pass, casi in aumento e nuove regole

 Covid: Green Pass, casi in aumento e nuove regole

I casi di positività covid, dopo la discesa tempestiva nel mese di febbraio, hanno ricominciato a risalire fino ad arrivare sui seimila casi al giorno in Sicilia, ciò la rende una delle regioni con più casi Covid in Italia accompagnata dal Lazio, Marche, Abruzzo, Campania e Toscana.

Per quanto riguarda le nuove decisioni prese dal governo , sono le seguenti: Il super green pass servirà ancora fino al primo maggio per piscine, palestre e centri benessere. Verrà chiesto anche per la maggior parte delle cerimonie e sicuramente in tutte le discoteche. Per la scuola il discorso è diverso. Dopo il quarto caso si andrà tutti in Dad. Le mascherine verranno utilizzate in ufficio, nelle fabbriche e nei luoghi affollati.

Restano obbligatorie le mascherine al chiuso, restano esclusi dall’obbligo i bambini al di sotto dei 6 anni, i fragili e gli accompagnatori di persone con disabilità, chi sta praticando attività sportiva e chi balla in pista. L’obbligo per la vaccinazione rimane ai docenti agli over 50 e alle forze dell’ordine.

Le mascherine verranno tolte dal primo aprile. Sempre da questa data si potrà andare al lavoro senza super green pass anche se si hanno più di 50 anni. Dal 30 aprile si toglierà l’obbligo della mascherina sia all’aperto che al chiuso. Inoltre capienza del 100% negli stadi, basteranno il green pass e la mascherina FFp2.

Digiqole Ad Digiqole Ad

Potrebbe interessarti

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE