Current track

Title

Artist


Elezioni Universitarie: ecco tutti i risultati provvisori

Scritto dail 27 Maggio 2021

CATANIA – Agli studenti dell’Università di Catania il voto “a distanza” piace. E anche tanto. L’affluenza alle urne “online” per il rinnovo delle rappresentanze studentesche dell’ateneo per il biennio 2021-23, infatti, ha registrato risultati straordinari.

Oltre il 55% per il Senato accademico con 22 mila e 647 votanti e percentuali superiori al 50% anche per gli altri organi superiori dell’Ateneo: Consiglio di amministrazione (51,41%)Nucleo di valutazione (50,70%) e Comitato per lo sport universitario (51,54%). Percentuali nettamente superiori a quelle registrate per le elezioni “in presenza” del 2018 (37%) e del 2016 (33%).

A “favorire” l’affluenza alle urne il 25 e 26 maggio senza dubbio la modalità di voto – interamente telematica tramite la piattaforma ELIGO voting – prescelta dall’amministrazione guidata dal rettore Francesco Priolo in questa situazione di cautela e prevenzione rispetto alle condizioni epidemiologiche.

Ecco i risultati provvisori delle votazioni.

Per il Senato accademico, con sei seggi in palio, la lista più votata è Arcadia-Nike che ha conquistato 3476 preferenze davanti a We Love Unict (3458) e a La Finestra-Liberi di scegliere (3383). Seguono Actea-Crediamoci (3013), Alleanza-Azione universitaria (2710) eSiamo Futuro-Libertas-Orizzonte Italia (2196). Tutte queste liste ottengono un seggio. Nessun seggio per le listeArchè (1717), Università Popolare-SPL (1582) e Citing (736).

I probabili sei nuovi senatori accademici saranno Giuseppe Trovato (Arcadia-Nike, 1544 preferenze), Alessandra Leonardi (We Love Unict, 1394), Sara Zappulla (La Finestra-Liberi di scegliere, 1365), Marco Privitera (Siamo Futuro-Libertas-Orizzonte Italia, 989), Eleonora Ardizzone (Actea-Crediamoci, 985) e Gianluca Garofalo (Alleanza-Azione universitaria, 706).

Per quanto riguarda il Consiglio di amministrazione la lista Cambiamo Unict ha ottenuto 6963 preferenze davanti a Ripartiamo Unict (6410) e a Sos Unict (5254). Probabili eletti Andrea Girlando (Cambiamo Unict, 5411 voti) e Enrico Rapisarda (Ripartiamo Unict, 4925).

Per il Nucleo di Valutazione la lista Cambiamo Unict ha fatto registrare 7813 preferenze, mentre Ripartiamo Unict ha ricevuto 5785 voti e Sos Unict, invece, 4644. Probabili eletti Roberta Nicotra (Cambiamo Unict, 6651) e Giuseppe Dimartino (Ripartiamo Unict, 3163).

Per il Comitato per lo Sport universitario la lista Cambiamo Unict ha ottenuto 7242 preferenze posizionandosi davanti a Ripartiamo Unict (5395) e a Sos Unict (5358). Probabili eletti Emmanuele Consoli (Cambiamo Unict, 4919) e Mattia Di Stefano (Ripartiamo Unict, 4334).

Per il coordinamento della Scuola “Facoltà di Medicina” i probabili eletti sono Gaetano D’Arma (875 preferenze), Leonardo Tricomi (854), Andrea Bulgari (749) e Basilio Calà Lesina (647).

Oltre ai rappresentanti negli organi collegiali superiori in questa tornata sono stati designati i rappresentanti nei consigli di dipartimento e struttura didattica speciale e nei consigli dei corsi di studio.

Tutti i risultati provvisori delle elezioni studentesche sono disponibili al seguente link:

https://www.unict.it/it/ateneo/elezioni-studentesche-biennio-20212023