Etna, torna l’incubo cenere: disagi all’aeroporto di Catania

 Etna, torna l’incubo cenere: disagi all’aeroporto di Catania

ETNA – L’Etna ricomincia la sua attività. Dopo tre settimane, lo scorso 12 dicembre, l’Ingv di Catania ha segnalato la ripresa dell’attività esplosiva dal cratere di Sud-est con abbondante emissione di cenere vulcanica con un’alta colonna visibile dalla città e dalla provincia etnea. La nube ha comportato la chiusura dello spazio aereo dell’aeroporto di Catania che, per molte ore non è stato operativo.

Successivamente, l’emissione di cenere si è notevolmente attenuata, così come i tremore vulcanico. Nella notte, infine, l’attività è cessata e in mattinata l’aeroporto di Fontanarossa è tornato operativo.

Foto Ingv

Digiqole Ad Digiqole Ad

Potrebbe interessarti

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE