Current track

Title

Artist


ÓLÖF ARNALDS — La voce della memoria

Scritto dail 15 Ottobre 2011

olof-arnalds

19 ottobre 2011 Ore 21 – Palazzo Biscari, Salone delle feste.

Ólöf Arnalds, trentenne chitarrista, violinista e cantante, vanta collaborazioni importanti con Björk e Múm. Il suo album di debutto “Við og við” (che si traduce in “ogni tanto”), del 2007, è stato prodotto dal tastierista dei Sigur Rós, Kjartan Sveinsson, e si presenta come una miscela di filastrocche innocenti e di folk senza tempo.
“Innundir Skinni”, il disco che esce in questi giorni, ripropone immutata la squadra degli esordi, con qualche più o meno illustre cameo (Ragnar Kjartansson nella leggiadra e inquietante Crazy car; Bjork in persona a fare il controcanto nella mesmerica filastrocca di Surrender).