Current track

Title

Artist


SKUNK ANANSIE – DEATH TO THE LOVERS

Scritto dail 28 Gennaio 2016

skunk-anansie-anarchytecture-tra-caos-e-liberta-bezhi“Death To The Lovers” è il secondo singolo estratto da “Anarchytecture”, il nuovo album degli Skunk Anansie. In radio da martedì 19 gennaio.
Dopo l’energica “Love Someone Else” questa volta è il turno di un brano decisamente diverso. “Death to the lovers” è una ballad in pieno stile Skunk Anansie: pur mantenendo il loro inconfondibile stile, questo pezzo si differenzia per l’uso di drum machine e synth che accompagnano dolcemente l’eclettica voce della leader Skin. Un brano che parla di una delusione amorosa, caldo, coinvolgente ed intenso…uno dei più belli presenti in “Anarchytecture”.

e’ uscito il 15 gennaio il nuovo atteso album degli Skunk Anansie “Anarchytecture” sesto disco di inediti, una collezione di potenti inni dell’alternative rock, ricchi di intensi riff e di quel fuoco che brucia solo nel cuore e nell’anima di un vulcano di energia come Skin.

La copertina dell’album è stata realizzata dall’italiano NO CURVES, artista contemporaneo, uno degli esponenti più in auge della urban art, famoso per le sue opere realizzate esclusivamente con il nastro adesivo.

La band sarà anche in tour per tutta l’Europa a febbraio: la data milanese del 17 febbraio all’Alcatraz è andata sold out a sole 24 ore dall’apertura delle prevendite. Gli Skunk Anansie saranno poi in Italia, per il tour estivo, il 14 luglio a PISTOIA (Pistoia Blues Festival), il 15 luglio a ROMA (Postepay Rock In Roma) e il 17 luglio a PIAZZOLA SUL BRENTA (PD) (Anfiteatro Camerini).


Continua la lettura