Current track

Title

Artist


Tik Tok e gli effetti delle sfide, l’opinione degli esperti

Scritto dail 8 Febbraio 2021

SOCIALWORLD – Tik Tok risorsa o problema? La tragedia della piccola Antonella ha riacceso il dibattito intorno al social young, all’uso e all’abuso in giovane età, alle insidie che vi si celano all’interno. Mentre le autorità cercano di trovare soluzioni per limitarne gli effetti tra i giovanissimi, gli esperti lanciano l’allarme. Ma di cosa parliamo?

Cos’è Tik Tok

Secondo quanto riportato su Wikipedia, Tik Tok nasce in Cina con il nome di Douyin e viene lanciato nel web a settembre 2016 con il nome di Musical.ly. Attraverso quest’app, gli utenti tramite una registrazione posso creare diversi video di diversa durata e possono velocizzare il tempo o anche addirittura inserire musica e molti altri effetti.

Alex Zhu e Luyu Yang sono i suoi creatori. Lo scopo iniziale era didattico e riservato ai più giovani, ma non ebbe successo per cui si decise di cambiare target, indirizzandolo al ben più proficuo mercato degli adolescenti.  La prima versione prevedeva solo la possibilità di associare video e musica nel social network per poi allargarsi anche alle dirette. Il social piano piano aumenta anche la visibilità e il numero di utenti e nel 2018 prende il nome di TikTok.

Le Challenge

Tik Tok è diventato una delle app più virali del web. È usatissimo dagli adolescenti e dai giovanissimi o bambini che, spesso, si lasciano coinvolgere in alcune sfide, spesso assai pericolose. Sono le cosiddette challenge: video in cui si tenta un’impresa che, in molti casi, può essere pericolosa a tal punto da portare a conseguenze tragiche. Come nel caso della piccola Antonella.

Tik Tok appartire dal 9 Febbraio 2021 ha una nuova Privacy ovvero che sotto i 13 anni non é possibile registrarsi al social. 

L’opinione

Il professor Francesco Pira e la dottoressa Jessica Belfiore intervengono ad # L’informazione che non ti aspetti. ASCOLTA L’AUDIO

 

Taggato come

Continua la lettura