RSC Magazine

Zanardi, il Natale del campione sarà a casa: l’annuncio della moglie

E’ notizia di oggi. Alex Zanardi tornerà a casa a Natale.  Lo ha annunciato, nel corso di un’intervista, la moglie Daniela. La notizia è stata successivamente confermata dal Presidente del Coni Malagò, che ha dichiarato: “Il ritorno a casa di Alex è il miglior modo di terminare un anno magico”.

Il campione paralimpico ha effettivamente lasciato l’ospedale qualche settimana fa (era ricoverato dal 19 giugno 2020 a causa del grave incidente che l’ha visto coinvolto). Adesso, come dichiarato anche dalla moglie, Zanardi è tornato nel suo ambiente familiare, riassaporando finalmente un po’ di normalità che ormai mancava da più di un anno. Dovrà continuare però le cure riabilitative.

Alessandro Zanardi, detto Alex, nasce a Bologna il ottobre 1966. È un pilota automobilistico, paraciclista e conduttore televisivo italiano. Nel 1988 esordisce nella F3 italiana. Esordisce in Formula 1 nel 1991 gareggiando fino al 1999. Appassionato anche di Go Kart nel 2001 prende parte al Rally di Monza, unica competizione a cui partecipa durante l’anno, durante la quale però subisce un gravissimo incidente che gli causa l’amputazione istantanea degli arti inferiori. L’atleta comunque continua a correre e gareggiare nel corso di diversi eventi. Il suo palmares vede: 4 medaglie d’oro e 2 d’argento ai giochi paraolimpici (2012, 2016) e 12 oro, 5 argento e 1 bronzo ai mondiali su strada (2011-2019).

L’incidente di giugno 2020. A giugno 2020 Alex Zanardi ha subito un gravissimo incidente che l’ha costretto ad entrare in terapia intensiva. L’atleta stava disputando il tour Obiettivo 3, partendo da Firenze verso la Val d’Orcia, quando ha perso il controllo della sua handbike ed è finito contro un camion, il quale comunque, non ha particolari colpe. L’atleta fino a poche settimane fa è stato costretto a vivere in ospedale, con limitate visite di parenti e amici a causa del covid.  Fonte foto: unicusano.it

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio